Attualita'

17 Ottobre


 

EXPOTRAINING

Le politiche integrate per il lavoro,la formazione,lo sviluppo e le buone prassi
Stiamo attraversando un periodo di grandi trasformazioni legislative-politiche-economiche, quali ad esempio: la riforma del Titolo V della Costituzione, la rivisitazione dello statuto dei lavoratori, che innovativamente introduce il diritto alla formazione, la lifelong learning europea che colloca la persona al centro dei processi dell’apprendimento, il varo del federalismo fiscale dove la formazione professionale oltre ad essere costituzionalmente affidata alle Regioni i suoi proventi finanziari gravitano nella sfera dell’autonomia regionale, non per ultima l’attuale riforma del lavoro con il suo Capo VII sull’apprendimento permanente. Tali trasformazioni hanno voluto declinare la formazione sotto il principio di sussidiarieta': la formazione e i suoi operatori sono gli strumenti operativi piu' vicini alle esigenze di adattamento al futuro delle persone, delle aziende.

Proprio perche' dall’attuale scenario congiunturale non si intravvede una luce che rappresenti la fine del tunnel, la formazione deve accendere un faro che sappia indirizzare, attraverso piani, programmi le cui ricadute impattino significativamente sui giovani, sui lavoratori e sulle imprese.
Lasciando le cose cosi' come stanno vale a dire non innervando nel tessuto produttivo le prassi della formazione, non solo riduciamo la loro competitivita' del Sistema Paese, ma creiamo anche un danno sociale al Paese , ai lavoratori.
Infatti, chi non rinnova, fallisce, chi non si aggiorna e' ai margini del mercato del lavoro e le conseguenze in termini di ammortizzatori sociali e indennita' di disoccupazione ricadono sulla collettivita'. penalizzano oltremodo il lavoratore ed i giovani poiche' si troveranno inadeguati nel ricercare ed inserirsi in nuove occupazioni pertanto dobbiamo parlare di “costo sociale della non formazione”.
Occorre quindi allineare problemi, opportunita' e spazi di manovra, agendo su tutte le diverse responsabilita' istituzionali a livello centrale e locale, fissando nuove regole di governance

Interverranno
Carlo Dell’Arringa Sottosegretario Ministero del lavoro
Mario Cesaroni Presidente Unimatica Confapi
Gianni Bocchieri Direttore Generale Regione Lombardia lavoro , istruzione e formazione
Filippo Abramo Presidente Europeo EAPM (European Association for People Management)
Carlo Barberis Presidente di ExpoTraining
Giuseppe Occidente , Managing Director Human Resources DHL Express (Italy)
Alessandro Vecchietti, Presidente Fondir
Modera Walter Passerini giornalista della Stampa

Sala

VERDE 2

Orario

11:00



IAL NAZIONALE - INNOVAZIONE APPRENDIMENTO LAVORO SRL IMPRESA SOCIALE

'I piani formativi settoriali verso EXPO2015 '
Ial Nazionale presenta : 'I piani formativi settoriali verso EXPO2015 - Generare innovazione e competenze nella filiera agroalimentare'

Interverranno:

Matteo Berlanda (Amministratore Delegato IAL Lombardia)

Patrizia Iorio (Amministratore Unico IAL Umbria)

Gigi Petteni (Segretario Generale Cisl Lombardia

Valentina Aprea (Assessore Istruzione, Formazione e Lavoro - Regione Lombardia)*

Anna Leone (Responsabile Conto Sistema Fondimpresa)

Franco Dusina (Presidente Centrale del Latte di Brescia Spa)

Graziano Trere' (Amministratore Unico IAL Nazionale)

*in attesa di conferma

Sala

VERDE 1

Orario

14:30



MANPOWERGROUP

Lo sviluppo dei Talenti per la crescita. Un confronto tra aziende e Istituzioni
Il mondo sta vivendo un momento di grande trasformazione, i modelli di business vengono ridisegnati, le proposte di valore ridefinite e i sistemi sociali reinventati.
Il talento diventa l'elemento cruciale di differenziazione, e per stimolarlo le aziende devono coinvolgere le proprie persone non piu' con un approccio uguale per tutti, ma piu' attento e sensibile all'individuo. In che modo la formazione , l’istruzione , gli operatori del mondo del lavoro sostengono un approccio ”talentuoso” e cosa fanno per generare competenze atte a sviluppare un vantaggio competitivo del Sistema Paese? Questi e altri temi saranno trattati il 17 ottobre alle ore 16.30 presso Expotraining, “la fiera della formazione” Fiera Milano City
Intervengono:
Valentina Aprea Assessore istruzione, lavoro e formazione Regione Lombardia
Francesco De Sanctis Direttore ufficio scolastico regionale
Stefano Scabbio Presidente e Amministratore delegato ManpowerGroup Italia e Iberia
Carlo Barberis Presidente ExpoTraining
Organizzato in collaborazione con la Regione Lombardia ed ExpoTraining
Modera la giornalista Serena Scarpello di Class CNBC

Sala

ARANCIONE 2

Orario

16:30



 

18 Ottobre


 

SOLE 24 ORE

Formazione Anticrisi: motore per la crescita e l'innovazione
La competitivita' delle aziende ita¬liane oggi si gioca su un terreno particolarmente difficile: da una parte la complessita' delle sfide che le aziende devono affrontare per raggiungere vantaggi competitivi e dall'altra la necessita' di rispondere a tali sfide velocemente e in modo efficace.
Tali sfide richiedono all'azienda di trasformarsi per competere e partono tutte da una costante: al di la' delle tecnologie , processi e strumenti, sono le persone con i loro comportamenti e le loro competenze che possono far vin¬cere o far perdere le sfide. La forma¬zione sta diventando quindi una leva fondamentale per la riqualificazione e lo sviluppo delle competenze strate¬giche del proprio management attraverso l'attivazione di processi di Skill Empowerment per acquisire nuovi modelli e strumenti per il rilancio.
L'unica possibilita' e' giocare d’an¬ticipo: andare verso il nuovo, senza attendere che i cambiamenti si im-pongano a una vecchia struttura e a un modo tradizionale di fare impresa. Significa anticipare e sfruttare il mu¬tamento con spirito aperto, capacita' di comprensione dei processi in atto e volonta' di esserne parte.
Il Sole 24 ORE Formazione ed Eventi ed ExpoTraining , forti dell'esperienza e di un'offerta formativa sempre innovativa e differenziata, hanno creato un'offerta formativa sui terni dell'innovazione e gestionali es¬senziali per lo sviluppo del business delle imprese che avvertono la neces¬sita' di un supporto altamente specializzato e operativo.
Programma
Ore 10,00
Saluto di benvenuto
Paola Gambini, Responsabile Formazione Manageriale Milano - Il Sole 24 ORE Formazione ed Eventi

Ore 10,10
Tavola rotonda
La formazione e le competenze richieste ai Manager per la crescita e l’innovazione
Modera: Laura La Posta , Caporedattore, Il Sole 24 Ore
Intervengono:
- Enrico Cazzulani, Segretario Nazionale AIDP, Partner Arethusa
- Alessandra Giordano, Direttore Delivery e Politiche Attive del Lavoro, Intoo
- Roberto Piana, Human Resources Director – Mediterranean & African Region, Coface


Ore 11,00
Le opportunita' offerte dal progetto “Formazione anticrisi”
Carlo Barberis, Presidente ExpoTraining
Antonella Rossi, Direttore Il Sole 24 Ore Formazione ed Eventi
Elena Isacchini, Coordinatrice Progetto anticrisi - Il Sole 24 Ore Formazione ed Eventi
Alessio Vaccarezza, Managing Partner, Methodos ; Docente Business School - Il Sole 24 Ore
Simonetta Repetto , HR Training Manager DHL Express (Italy)
Francesco Franco, Presidente FondItalia

Ore 11,30
Risposta ai quesiti dei Partecipanti

Ore 12,00
Chiusura lavori

Sala

VERDE 1

Orario

10:00



UNIONE FIDUCIARIA

NORMATIVA ANTIRICICLAGGIO E NORMATIVA BANCA D'ITALIA
Formazione in materia di normativa antiriciclaggio e normativa bancaria avente destinatari Banche, Sim, Sgr ed operatori finanziari in genere.

Dell'attivita' formativa suddetta dovra' essere data informazione almeno annuale agli organi sociali (Consiglio di Amministrazione, Collegio Sindacale e Direzione Generale) .

Unione Fiduciaria svolge tale attivita' dal 1991 attraverso l'Area Consulenza Banche e Intermediari Finanziari.

Per maggiori informazioni si prega di contattare l'Area Relazioni Esterne - relazioniesterne@unionefiduciaria.it - Avv. Fabrizio Vedana o consultare il sito www.unionefiduciaria.it.

Sala

MEETING 7

Orario

14:00



EXPOTRAINING

Expo 2015, il futuro del lavoro passa da qui?
La questione del lavoro e delle relazioni industriali in occasione dell'Expo 2015 hanno assunto una dimensione strategica per l'intero Paese. L'accordo tra le parti sociali e Expo SpA, che prevede l'assunzione a tempo di 800 persone con contratti flessibili e attivita' di formazione, la proposta della Confindustria su un utilizzo iper flessibile dei contratti a termine per tutte le aziende nel periodo a ridosso dell'evento, e l'attuale trattativa tra i sindacati nazionali e le associazioni datoriali intorno ad un avviso comune che definisca una sorta di specifica flessibilita' contrattuale, generalizzata, in vista dell'Expo, dimostrano come questa data potrebbe segnare una svolta per il mercato del lavoro italiano e superare l'attuale schizzofrenia delle regole.

Relatori:
Gigi Petteni, segretario generale CISL Lombardia
Graziano Gorla, segretario generale CGIL Milano
Walter Galbusera, segretario generale UIL Lombardia
Cristina Tajani, Assessore Politiche del Lavoro Comune di Milano
Franco Colombo, Vice Presidente Nazionale Confapi
Modera - Filippo Di Nardo, giornalista e direttore responsabile Human Training

Sala

VERDE 1

Orario

14:15



EXPOTRAINING

Premiazione Grand Prix della Formazione
Il Premio e' un riconoscimento nazionale rivolto alla formazione d’impresa. Viene attribuito per le innovazioni di prodotto formativo, di processo, di servizio, di sistema, tecnologiche e gestionali. Ideato da ExpoTraining, ha ottenuto il sostegno dei responsabili d’azienda e istituzionali, riuniti nella determinazione di accrescere lo sviluppo e la diffusione di soluzioni innovative, in termini di best practices nei processi di formazione.
I vincitori del Grand Prix della formazione avranno il diritto all’uso del logo “Grand Prix ExpoTraining anno 2013”, per la durata di un anno.


Presentatore-Moderatore:

Walter Passerini- giornalista La Stampa

Giuria

Prof. Pietro Antonio Varesi – Presidente Isfol

Ing. Andrea Auriemma – Presidente Unionformazione

Dr. Antonio Sabatella – Presidenza del Consiglio dei Ministri

D.ssa Simonetta Repetto - Hr Training Manager DHL Express (Italy)

D.ssa Irene Vecchione - Direttore Generale Formatemp

Testimonial

Dr Carlo De Masi - Segretario Generale Flaei Cisl

Dr. Piero Amos Nannini - Presidente Societa' Umanitaria

Dr. Mario Cesaroni - Presidente SmartCom

Dr. Antonio Pollica - Segreterio Confederale UGL

Sala

VERDE 1

Orario

16:00