testo

LIBRO BIANCO DELLA FORMAZIONE Ed. 2018

ExpoTraining ha avuto per il 2017 il contributo di:

 

 

IL LIBRO BIANCO

DELLA FORMAZIONE ITALIANA

EDIZIONE 2018

 

Proposte per una società della competenza tramite

  l’economia della buona formazione.

 

 

PREMESSA

Risulta innegabile che la promozione dello sviluppo della economia della formazione consenta, attraverso l’aumento della competitività delle imprese, di assicurare a lavoratrici e lavoratori più ampie opportunità occupazionali, perseguendo di fatto il precetto costituzionale dell’art. 35, comma 2 della Costituzione, secondo cui la Repubblica cura la formazione delle persone.

All’uopo, la formazione e le misure per la sicurezza sono proiettate nel quadro delle manovre necessarie alla politica economica, in particolare agite attraverso le recenti  riforme del mercato del lavoro.

Gli imprenditori, il management, i professionisti della formazione, del lavoro e della sicurezza, le parti sociali, vicini al mondo produttivo ed interpreti di una forte volontà di partecipazione, ritengono di poter svolgere un ruolo attivo, diverso e superiore da quello assegnato dal quadro regolativo vigente, mettendo a fattor comune l’enorme quantità di know how, finalizzato alla elaborazione di politiche macroeconomiche.

Per tali ragioni si è dato luogo ad una forte iniziativa integrativa e tecnico scientifica denominata IL LIBRO BIANCO DELLA FORMAZIONE ITALIANA.

Gli slanci e le testimonianze, raccolte nel Libro Bianco della Formazione,  curato dell’Osservatorio Expo Training  ed in collaborazione con gli stakeholder dell’impresa e delle istituzioni , sono tratti da una presa diretta dell’economia reale  fornendo una nitida fotografia delle best practices che sostengano la buona formazione italiana.

L’iniziativa si propone così di trasmettere al Sistema Paese, attraverso il coinvolgimento fattivo dei principali attori istituzionali, economici e sociali, le riflessioni che ne sono contenute, sia nella sua dimensione analitica, prospettica e progettuale.

Ciò appare necessario alla luce dei recenti scenari politici, sociali ed economici che rendono attuali la ricerca di nuovi paradigmi, orientati alla promozione di una società attiva basata sullo sviluppo

della competenza, ove maggiori siano le possibilità di occupazione per tutti, migliore sia la qualità complessiva del lavoro, più moderne le regole che presiedono all’organizzazione dei rapporti e dei mercati del lavoro volti a garantire il percorso di crescita sostenuta in un ottica di salute e sicurezza .

 

Cav. Dr. Carlo Barberis

Presidente ExpoTraining

 

LA METODOLOGIA DI LAVORO

Il metodo impostato mira a realizzare un’ampia osservazione, grazie al suo approccio particolarmente innovativo coinvolgendo direttamente gli stakeholders attraverso audizioni tematici finalizzati ad evidenziare gli elementi di eccellenza dell’imprenditoria e del management italiani, al fine di tradurre le loro azioni in best practice utili all’ aumento dell’efficienza ed efficacia della produttività delle aziende ed allo sviluppo del Sistema Paese.

Gli spunti e le idee forniti ad imprenditori, manager, direttori del personale, lavoratori che animeranno le audizioni  delle quattordici sessioni tematiche, evidenzieranno per ogni area specifica punti di forza e di miglioramento, le prospettive future in linea con i trend economico e sociali in essere.

 

I TAVOLI DI LAVORO DELLE AUDIZIONI

Poiché il Libro Bianco ha l’obiettivo di fornire idee e spunti per gli imprenditori ed il management al fine di utilizzarli con produttività nell’organizzazione della propria azienda, il comitato tecnico scientifico d’indirizzo  ha deciso di focalizzare le seguenti aree tematiche:

 

 Tavolo 1: L’impatto della quarta rivoluzione digitale sul lavoro

  1. Industria 4.0
  2. Giovani e lavoro: dalle tecnologie più opportunità
  3. Risorse umane e tecnologia digitale e lavoro
  4. La qualità per competere: percorsi e strumenti per il sistema produttivo

 

Tavolo 2: la formazione del capitale umano per tutto l’arco della vita

  1. L’alternanza scuola lavoro
  2. I Fondi Interprofessionali nel sistema della formazione
  3. I modelli formativi e politiche del lavoro regionali
  4. Le politiche comunitarie in materia di formazione, lavoro e impresa

 

Tavolo 3: La formazione, leva per l’HR

  1. Attrarre e trattenere talenti
  2. Nuovi modelli di gestione delle risorse umane
  3. Innovazione e manager del futuro
  4. L’ambiente e sicurezza e salute
  5. Le politiche di Work-life balance
  6. La mobilità circolare

 

LA DIVULGAZIONE E VISIBILITÀ

Per enfatizzare e sostenere i contributi derivanti dai lavori, gli atti saranno raccolti nel Libro Bianco che sarà oggetto di specifiche presentazioni alle Istituzioni nazionali ed internazionali coinvolgendo i principali mass media.

I risultati derivanti dai lavori saranno presentati in anteprima presso la fiera Expotraining ed Expolavoro&sicurezza che  avrà luogo in Fiera Milano City padiglione Mico – Porta Gattamelata  il 25 ottobre 2018 alle ore 14.00 e successivamente sarà organizzato uno specifico convegno alla Camera dei Deputati.

Al fine di valorizzare i vari interventi dei relatori e darne la più ampia visibilità, oltre a una particolare menzione sul Libro Bianco, è stata dedicata una specifica sessione del nostro sito ove è possibile inserire il suo nome, una breve descrizione del suo cv e una foto. Nonché è stata predisposta una specifica campagna di comunicazione sia su Human Training che su altre testate giornalistiche.

 

Questo Sito Web raccoglie alcuni Dati Personali dei propri Utenti le con modalità e finalità sono descritte al link seguente. Usando il nostro sito web si acconsente all'utilizzo dei cookies anche di terze parti Privacy Policy e Cookies
Hello. Add your message here.