I vantaggi per chi viene in Fiera

SALTA LE FILE E ISCRIVITI SUBITO GRATIS ONLINE

Visitando la Fiera sarà possibile :

  Scoprire le novità per accrescere l’efficienza e le prestazioni dei collaboratori

2° Intercettare Soluzioni per incentivare la forza lavoro e aumentare la competitività della sua azienda

3° aggiornarsi e conoscere proposte concrete finalizzate affrontare le vostre sfide aziendali 

Nei due giorni di ExpoTraining ed Expolavoro&sicurezza,  è possibile conoscere, le novità, le tendenze  dal mondo della formazione, del lavoro e della sicurezza proposte dall’eccellenza del training italiano, della sicurezza e del lavoro.

Al fine di “far toccare con mano” le diverse proposte sono organizzati specifici convegni, tavole rotone, work shop e presentazioni

Pertanto ogni  visitatore potrà:

  • aggiornarsi e formarsi attraverso i molteplici e variegati convegni e work shop ad entrata libera
  • ottenere una visione globale delle novità e dei trend innovativi nelle varie discipline della formazione, lavoro e sicurezza
  • incontrare direttamente i migliori degli enti di formazione e gli operatori dal mondo del lavoro e della sicurezza
  • Confrontare direttamente con migliori fornitori del settore

Perché partecipare ai work shop e convegni

POTRAI DISEGNARE IL TUO PERCORSO FORMATIVO  E DI AGGIORNAMENTO SCEGLIENDO FRA I MOLTI INTERVENTI, SUDDIVISI IN CONFERENZE, SEMINARI E WORKSHOP.

 Il contenuto prima di tutto

Ad avere un’influenza preponderante è il contenuto dell’evento: programma, temi, speaker ed espositori sono, per più del 90% degli intervistati di tutte le generazioni, la principale ragione per partecipare a un evento. Fruire di contenuti di qualità risponde all’esigenza di formazione e aggiornamento professionale, sia a livello di conoscenze individuali che di approfondimento delle dinamiche di mercato in cui si opera: il marketing dell’evento deve quindi evidenziare, innanzi tutto, il valore e le peculiarità dei contenuti. E se l’evento soddisfa le loro aspettative, sottolinea il report, l’85% dei partecipanti lo raccomanderà ad altri.

Il networking? Meglio faccia a faccia che sui social

Il secondo fattore di attrattiva sono le opportunità di fare networking e acquisire contatti professionali, ritenute importanti dal 75% degli intervistati e, in particolare, dall’84% del campione più giovane. L’indicazione per gli organizzatori è quindi quella di creare momenti strutturati dedicati al networking e di comunicarli come valore aggiunto dell’evento. Lo studio evidenzia inoltre che il 71% degli intervistati cerca anche occasioni di discussione e di interazione sociale con gli altri partecipanti, ma che l’interazione attraverso i social media è apprezzata soltanto dal 40%. Meglio dunque affiancare, agli ormai necessari app, hashtag e gruppi si facebook o su LinkedIn, anche opportunità di interazione faccia a faccia fra partecipanti e con gli speaker.

Prenota il percorso più adatto alle tue esigenze.

 

 

CONTATTACI

Nome:*
CIttà:*
Telefono*
E-mail:
Messaggio:
Verifica:
Usando il nostro sito web si acconsente all'utilizzo dei cookies anche di terze parti Modifica impostazione dei Cookie
Hello. Add your message here.